Portale Trasparenza Comune di San Vincenzo - AGEVOLAZIONI SOCIALI

Il portale della Trasparenza conforme al D.Lgs. 33/2013 - "Amministrazione Trasparente"

Tipologie di procedimento

AGEVOLAZIONI SOCIALI
Responsabile di procedimento: Pietrelli Martina
Responsabile di provvedimento: Guazzelli Roberto
Descrizione

Il Comune pubblica ogni anno nel periodo estivo (1 luglio- 31 agosto) un bando per la concessione di agevolazioni sociali a particolari categorie di persone così individuate:

1) Famiglie segnalate dal servizio sociale
2) Anziani soli di età superiore ai 65 anni o nuclei familiari in cui l’unico percettore di reddito sia la persona di età
3) Nuclei familiari in cui almeno un componente abbia più di 65 anni e in cui i componenti percettori di reddito non siano più di due
4) Nuclei familiari con persone disabili certificate o invalide almeno al 70%
5) Lavoratori cassaintegrati o licenziati

Le agevolazioni consistono per le prima 4 categorie di persone:

1) Esenzione totale o parziale del pagamento della TARI (Tassa dei rifiuti)
2) Rimborso forfettario massimo di 200,00 € delle spese per le utenze telefoniche, elettriche, gas
3) Rimborso pari al 19% delle spese mediche (farmaci e visite specialistiche) sostenute nell’anno precedente alla domanda (solo per chi non presenta la dichiarazione dei redditi)

Per lavoratori cassaintegrati o licenziati le agevolazioni sono:

1) Riduzione delle spesa per mensa scolastica, trasporto scolastico extraurbano, frequenza dei servizi educativi comunali, tasse universitarie, iscrizione ad attività sportive e culturali per i nuclei familiari con figli fino a 26 anni;
2) Rimborso forfettario massimo di 200,00 € delle spese per le utenze telefoniche, elettriche, gas
3) Rimborso spese per il pagamento dell’affitto per un massimo di 3.000,00 €

Il requisito fondamentale di accesso alle agevolazioni è il limite ISEE per le prime 4 categorie di persone. Il limite viene stabilito ogni anno al momento della pubblicazione del bando.

Per i lavoratori licenziati o cassintegrati non è richiesto l’ISEE.
La domanda va  presentata compilando l’apposito modulo pubblicato al momento del bando e reperibile presso l’Ufficio Politiche sociali oppure scaricabile dal sito.

DOCUMENTAZIONE DA ALLEGARE

Per le agevolazioni sociali

- documentazione attestante le spese sostenute per ciascuna delle agevolazioni richieste (copie dei pagamenti effettuati);
- attestazione del Servizio Sociale A.S.L. per le famiglie segnalate dal Servizio sociale
- autocertificazione della presenza nel nucleo familiare di persone in condizione di non autosufficienza, handicap o invalidità almeno al 70%, rilasciata  dagli organi competenti
- copia fotostatica di un documento di identità in corso di validità

Per i lavoratori licenziati e cassaintegrati

- documentazione attestante il licenziamento o il collocamento in cassa integrazione;
- documentazione attestante le spese sostenute per ciascuna delle agevolazioni richieste (copie dei pagamenti effettuati e delle bollette di luce, gas e telefono);
- contratto di locazione registrato, registrazione annuale e ricevute di pagamento dell’affitto
- copia fotostatica di un documento di identità in corso di validità.

 

Chi contattare
Personale da contattare: Pietrelli Martina, Fontanelli Daniela
Altre strutture che si occupano del procedimento
Termine di conclusione
Conclusione tramite silenzio assenso: no
Conclusione tramite dichiarazione dell'interessato: no
90 gg
Costi per l'utenza

Nessuno

Servizio online
Tempi previsti per attivazione servizio online: Non Previsto
Contenuto inserito il 07-04-2016 aggiornato al 07-04-2016

Ricerca procedimenti

Facebook Twitter Google Plus Linkedin
- Inizio della pagina -
Recapiti e contatti
Via Beatrice Alliata, 4 - 57027 San Vincenzo (LI)
PEC comunesanvincenzo@postacert.toscana.it
Centralino 0565 707111
P. IVA 00235500493
Linee guida di design per i servizi web della PA
Il progetto Portale della trasparenza è sviluppato con ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it