Portale Trasparenza Comune di San Vincenzo - Artista di Strada

Il portale della Trasparenza conforme al D.Lgs. 33/2013 - "Amministrazione Trasparente"

Tipologie di procedimento

Artista di Strada

Responsabile di procedimento: Bettini Daniele, Bertini Marcello
Responsabile di provvedimento: Cosimi Paolo

Descrizione

L’artista è tenuto a presentare Comunicazione informativa per l’esercizio dell’arte e dello spettacolo di strada su suolo pubblico, attestante il rispetto delle condizioni e prescrizioni per l’effettuazione degli spettacoli di strada.

Deve scaricare il modulo compilarlo in duplice copia e consegnare una copia all'ufficio protocollo del comune.

L’esercizio dell’arte di strada, in qualunque sua forma, può essere effettuato liberamente su tutto il territorio comunale ad eccezione delle zone interdette senza che l’artista debba essere in possesso di alcun titolo abilitativo o sia tenuto all’avvio di qualsiasi procedimento.

ARTISTI DI STRADA - NORME DI COMPORTAMENTO E MODALITÀ INVIO DOMANDA

L’esercizio dell’arte di strada, in qualunque sua forma, può essere effettuato nelle zone indicate al punto 4 lettera C., senza che l’artista debba essere in possesso di alcun titolo abilitativo salvo presentazione di apposita comunicazione informativa (utilizzando, l’allegato alla presente) né debba corrispondere alcun onere;

La spettacolazione di strada deve essere svolta senza l’impiego di palcoscenici, platee o apprezzabili attrezzature (il pubblico dovrà essere lasciato libero di disporsi secondo l’evenienza), in cerchio;

E’ consentito l’utilizzo di minimi strumenti ad uso personale e l’esibizione contemporanea di non più di 8 (otto) artisti;

Gli artisti sono tenuti all’osservanza delle seguenti prescrizioni:

Le esibizioni sono consentite nella fascia oraria dalle ore 16.00 alle ore 24,00;

Non può essere esercitata attività commerciale. E’ consentita solo la vendita di prodotti del proprio ingegno creativo ai sensi dell’art.9 comma 2 lett.(i) L.R. 23/11/2018 n°62 “Codice del Commercio”;

Zone consentite:

Piazza Unità D’Italia

Piazza della Guardia Costiera

Piazza Don Ivon Martelli (con esclusione dell’esibizione durante gli orari della Santa Messa e processioni)

Area adiacente banca Monte dei Paschi gli artisti detti “madonnari”

Non deve essere impedita o comunque sostanzialmente ostacolata la libera circolazione delle persone;

Non devono essere occlusi gli accessi agli esercizi commerciali o impedita la visibilità delle vetrine;

Dal luogo individuato per l’esibizione, l’artista dovrà eventualmente spostarsi su semplice invito della Polizia Municipale qualora quest’ultima reputi il luogo scelto non adatto all’esibizione;

Non deve essere turbata la quiete pubblica con eccessive emissioni di rumore (musica, grida, ecc.);

E’ consentito l’uso di piccoli amplificatori;

Non è comunque mai consentito superare i limiti di zona indicati nel piano acustico Comunale;

L’occupazione temporanea del suolo pubblico,è a titolo gratuito, non dovrà essere superiore complessivamente a mq 8 (otto);

L’occupazione del suolo pubblico non può protrarsi oltre il tempo necessario a completare l’esibizione;

L’artista è tenuto al ripristino dello stato dei luoghi occupati, e l’area dell’esibizione dovrà essere lasciata sgombra e pulita, ad eccezione delle rappresentazioni riconducibili ai cosiddetti “madonnari”;

Non sono consentite attività che comportino, per il loro intero svolgimento, l’impiego di animali, l’esecuzione di giochi o attività che possano configurare il reato di gioco d’azzardo oppure che approfittino della buona fede o ingenuità delle persone;

 

L’artista di strada non può chiedere il pagamento dei biglietti o comunque pretendere un corrispettivo in denaro per la sua esibizione, essendo libera l’offerta da parte del pubblico. E’ consentita l’esposizione di un contenitore atto a raccogliere le eventuali gratifiche, oppure alla fine della performance o durante la stessa, il passaggio “a cappello” tra il pubblico;

Sarà a carico dell’artista che si esibisce ogni responsabilità civile e/o penale relativamente ad eventuali danni a persone o cose derivanti dal comportamento dell’artista in cui si configuri imprudenza, inosservanza di leggi, di regolamenti e delle elementari norme di sicurezza;

p. Le domande dovranno essere consegnate al protocollo o inviate per email all’indirizzo comunesanvincenzo@postacert.toscana.it, almeno 3 giorni prima dell’esibizione, e entro il venerdì alle ore 09.00 se la richiesta e per il sabato o la domenica seguenti;

q. La domanda vale per un solo evento, non si possono fare richieste per più eventi contemporaneamente, devono passare almeno 10 giorni dall’ultima esibizione per presentare una nuova richiesta;

Il controllo sull’osservanza delle norme suddette esercitato dal personale della Polizia Municipale;

Chiunque violi le disposizioni di cui al punto 4. lettera a. è soggetto alla sanzione amministrativa di € 100,00;

Chiunque violi le disposizioni di cui al punto 4. lettere c. d. e. f. g. j. k. l. m. è soggetto alla sanzione amministrativa di € 50,00;

Chiunque violi le disposizioni di cui al punto 4. lettere n. o. è soggetto alla sanzione amministrativa di € 200,00.

 

Riferimenti normativi:  Deliberazione di GC del 23/07/2019 n° 209

 

 

 

Chi contattare

Personale da contattare: Bettini Daniele, Bertini Marcello

Termine di conclusione

Conclusione tramite silenzio assenso: no
Conclusione tramite dichiarazione dell'interessato: si
Nulli

Costi per l'utenza

Nessuno

Modulistica per il procedimento

Comunicazione informativa per l’esercizio dell’arte e dello spettacolo di strada su suolo pubblico.

Regolamenti per il procedimento

Servizio online

Tempi previsti per attivazione servizio online: Non Previsto

Allegati

Delibera: GC_2019_209.pdf (26/07/2019 - 145 kb - pdf) File con estensione pdf
Contenuto inserito il 12-12-2014 aggiornato al 26-07-2019
Facebook Twitter Google Plus Linkedin
- Inizio della pagina -
Recapiti e contatti
Via Beatrice Alliata, 4 - 57027 San Vincenzo (LI)
PEC comunesanvincenzo@postacert.toscana.it
Centralino 0565 707111
P. IVA 00235500493
Linee guida di design per i servizi web della PA
Il progetto Portale della trasparenza sviluppato da ISWEB S.p.A. www.isweb.it